Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Marzo, 2014

Il Corpo Aureo. La Via Crucis di Graziano Pompili

Si inaugura venerdì 28 marzo, alle 17.30, al Museo di Santa Maria della Vita di Bologna, il complesso monumentale che ospita il celebre "Compianto sul Cristo Morto" di Niccolò dell'Arca, l'esposizione "Il Corpo Aureo" dell'artista Graziano Pompili, uno degli scultori più interessanti del panorama nazionale, già docente di Scultura in marmo all'Accademia di Bologna e di Scultura per l'arte sacra all'Accademia di Brera. Come scrive Alberto Zanchetta, «La mostra personale di Graziano Pompili allestita nelle sale espositive del Museo della Sanità è incentrata sulla Via Crucis che l'artista ha realizzato nel 2003. È trascorso un decennio dal concepimento di quell'opera, che nel frattempo è stata presentata in importanti contesti espositivi, non ultimo quello bolognese che mette in dialogo la via dolorosa di Pompili con il Compianto sul Cristo morto di Niccolò Dall'Arca nell'attigua Chiesa di Santa Maria della Vita. L'opera è…

A Beautiful Lie Marco Demis e Noemi Montanaro

La galleria GlendaCinquegrana: the Studio è lieta di presentare un evento creato appositamente per gli spazi di Nap Atelier di via Piave 19 di Milano, intitolato A Beautiful Lie, ovvero una mostra comprendente il lavoro di due giovani artisti, Marco Demis e Noemi Montanaro. L’esposizione nasce dalla collaborazione fra la galleria Glenda Cinquegrana: the Studio e Liberal Design Strategy di Paola Miraglia, dove l’arte e il design, pur attraverso i rispettivi linguaggi, convergono verso lo stesso fine di interpretare il mondo che ci circonda. Il filo conduttore che lega le opere dei due artisti è la riflessione sulla bellezza femminile, intesa quale forma di illusione. I due artisti, nel loro rispondere alle suggestioni del titolo, riflettono sull’argomento offrendo punti di vista opposti, ma che appaiono essere complementari. La bellezza è elemento caratteristico delle donne di Marco Demis. La donna raccontata dal giovane pittore lombardo si incarna nella figura della fanciulla, soggett…

La Suburbia di Bob Rontani alla Rocca dei Boiardo di Scandiano

Le geometrie urbane contemporanee di Bob Rontani alla Rocca dei Boiardo (Via della Rocca, Scandiano, Reggio Emilia), tra suoni sintetici e decorazioni rococò. Le storiche sale dell' Appartamento Estense ospiteranno, dal 15 al 23 marzo 2014, la nuova mostra dell'artista e graphic designer reggiano, realizzata in collaborazione con il Comune di Scandiano.
La personale, intitolata "Suburbia" in omaggio ad un brano musicale degli anni '80, presenta una quindicina di opere a tecnica mista su tela, risalenti al 2013-2014. A completare il progetto, alcuni dipinti precedenti che testimoniano il percorso dell'autore dall'infuocata solitudine dei primi quadri alle architetture ordinate, geometriche ed essenziali del presente. Protagonista delle sue opere, un tessuto suburbano che sta gradualmente scomparendo, in cui i grattacieli convivono con le ciminiere, monumenti alla storia e al lavoro. Una città esemplare, accogliente nella sua serena e colorata linearità. Co…

The Why of Art 2014

Dal 14 al 16 Marzo 2014 presso lo spazio Stecca 3.0 in via G. De Castilla 26, Milano verrà inaugurata la V edizione della mostra collettiva The Why of Art, esposizione artistica a tema libero organizzata dal gruppo EstroVerso Milano. EstroVerso nasce dall’idea di un gruppo di ragazzi, accomunati dalla passione per la cultura e per l’arte, di organizzare eventi che promuovessero tali valori rivolgendosi soprattutto a giovani. EV, attraverso obbiettivi la ricerca e interattività, vuole dare la possibilità ad artisti, organizzatori e fruitori di creare una rete di scambi di opinioni tra persone e culture differenti. Gli artisti sono stati invitati a partecipare al bando di concorso di quest'anno, scaricabile dal sito www.estroversomilano.com, e in seguito selezionati da una Giuria composta, oltre che dai membri del Gruppo, dapersonalità “esterne”:
Marco Bongiorni - Artista laureato in Arti Visive e Pittura, Professore presso NABA
Isabella Inti - Presidente ADAStecca
Luigi Vitali - Presi…

Simona Barbera - Daphne Cneorum. Something there needs to thrive

Il progetto, nato da una ricerca che Simona Barbera porta avanti da oltre un anno, prende il titolo da un piccolo arbusto velenoso diffuso nell'Appennino ligure, una pianta da cui si ricava una tintura vegetale utilizzata per colorare la lana. Con un passato in studi musicali non occidentali - vocalità indiana - Simona Barbera ha esplorato, in diversi anni, il suono come medium artistico espanso. Negli ultimi anni ha concentrato la sua ricerca sull'arte sonora, prestando particolare attenzione alla voce parlata e al testo, dando forma ad installazioni sonoro/visive in cui la materia acustica entra in relazione ad interventi site-specific. Attraverso l'uso della voce parlata, assenza e fragilità diventano catalizzatori per un nuovo potenziale. Concentrandosi sull'aspetto teorico e critico, nei suoi progetti Simona Barbera cita spesso temi ambientali relativi alla pratica fotografica e sonora, dove l'idea di vulnerabilità solleva questioni connesse alla trasformazion…

Les Horizons

Daniel Delaveau, Mayor of Rennes and President of Rennes Metropole, France
François Erlenbach, Director of Cultural Affairs of Brittany, France
Sophie Kaplan, Director of La Criée centre for contemporary art, Rennes, FrancesAre very honoured to invite you to the opening of
Scoli Acosta, Francis Alÿs, Taysir Batniji,
Julien Berthier, Blaise Drummond,
Larissa Fassler, Les Frères Ripoulain,
Ann Veronica Janssens, Bertrand Lamarche, Józef Robakowski
Exhibition: 14 March - 11 May 2014
Opening: Friday 14 March 2014, 6:30pm

The city is the playground both for Courir les Rues (Running the Streets) and for Jan Kopp, associate artist for La Criée’s 2013–2014 season.
He and Sophie Kaplan have come up with Les Horizons, a group show featuring a very mixed bag of eleven artists whose work – films, photographs, paintings, sculptures, drawings and installations – involves the idea of a re-enchantment of the city together with the urban space as a locus for political, social and/or aesthetic conflict…

Plastic Women al Frida di Milano

Da quest'oggi al 22 Marzo presso il Frida di Milano saranno in mostra 10 manichini della collezione Plastic Women. Ogni manichino presente è un pezzo unico dipinto dal 2011 a oggi, con l’utilizzo di materiali di scarto e tecniche miste.

Una riflessione sull’abuso del corpo femminile nell’epoca contemporanea. L’esposizione Plastic Women si inserisce all’interno di Waste Art, una realtà milanese che si occupa di riciclo creativo.

Il progetto, a cura di Marco Laprocina, parte dalla collaborazione con aziende del territorio milanese che regalano i loro prodotti di scarto per farli trasformare in complementi d'arredo e opere artistiche. Tutti i prodotti sono pezzi unici e possono essere progettati e realizzati ad hoc.

Plastic Women Inaugurazione domenica 2 Marzo dalle 18 Frida Cafe
via Pollaiuolo, 3 (Quartire Isola) Milano
Frida Cafe
02 680260
WEB - EMAIL - LINEA DIRETTA
Plastic Women
dal 2/3/2014 al 22/3/2014

Dreamland / graphic novel workshop selection

Dal 1 al 7 marzo 2014 si terrà presso latienda di TRIBEART (Catania, Piazza Manganelli 14) la mostra collettiva "Dreamland / graphic novel workshop selection". Per l'occasione saranno esposte le tavole originali dei giovani illustratori Bruno Rodrigues (San Paolo, Brasile, 1989), Elena Scalia (Catania, 1976), Lia Saitta (Bronte, Catania, 1991), Antonio Zagame (Catania, 1980) e Jacopo Pfrang (Poggibonsi, Siena, 1988) realizzate nell'ambito del workshop sul fumetto d'autore tenuto da Giambattista Rosini dell' Associazione CulturaleSkillhub. La mostra sarà visitabile tutti i giorni dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 20 con ingresso libero. Durante la serata inaugurale saranno presentati l'associazione e la graphic novel "Dreamland" edita da Skillhub. SKILLHUB è un'associazione culturale nata per sviluppare e promuovere iniziative in diversi settori creativi. Si distingue per un approccio di ricerca poliedrico e per un interesse verso quelle forme…