Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Febbraio, 2018

DUE INCONTRI LEGATI ALLA MOSTRA: “NASAN TUR MEMORY AS RESISTANCE”

Il 21 e il 28 febbraio 2018 alle ore 18.30 la Fondazione Adolfo Pini organizza due incontri in occasione della mostra Memory as Resistance, il progetto inedito realizzato dall’artista Nasan Tur, a cura di Gabi Scardi visitabile nella sede di Corso Garibaldi, 2 fino al 9 marzo 2018. Gli incontri saranno introdotti dalla curatrice.
Il primo appuntamento “Dire la verità” (mercoledì 21 febbraio, ore 18.30) vede protagonisti Bruno Milone, docente di sociologia delle migrazioni e di storia e filosofia, e Miro Silvera, traduttore e autore vincitore di diversi premi letterali. L’incontro affronterà la tematica della libertà di stampa e d'opinione e del ruolo dell’individuo nella società. Il problema della libertà dell'informazione infatti, non si pone solo dove essa è espressamente negata. Anche nei paesi dove questa è ufficialmente garantita si assiste sempre di più ad una restrizione degli spazi in cui reperire informazioni che possano essere verificate e accurate. In questi paesi …

Landscapes con le opere di Serafino Amato e William Pettit

La galleria Spazio Mater inaugura lunedì 19 febbraio alle ore 18.30 la mostra Landscapes con le opere di Serafino Amato e William Pettit, a cura di Francesca Capriccioli
Le opere fotografiche di Serafino Amato e le opere pittoriche di William Petitt, pur provenendo da poetiche e ambiti formali del tutto differenti, possono tuttavia in questa occasione esibire una convivenza feconda grazie ad un comune sentire e interpretare la Naturalità dei processi organici, fisiologici, emotivi
Territorio ben ampio e vago, quindi, dove comodamente possono trovare posto i percorsi umani tutti, nei loro slanci e nelle loro battute d'arresto, nei loro picchi e nei loro abissi. E con essi le poetiche che riflettono inevitabilmente la vita nel suo percorso, rettilineo o tortuoso che sia. 
I paesaggi della mente, suggeriti da circa venti opere, tra lavori fotografici e video, di Serafino Amato, si relazionano con i paesaggi primordiali, quattro serie di carte dipinte con pigmenti naturali, di William …

RI-SCATTI, Da Zero

Ripartire si può, anche “DA ZERO”. È il nome emblematico scelto per la quarta edizione del progetto organizzato al PAC da RISCATTI Onlus - l’associazione di volontariato milanese che dal 2014 realizza progetti di riscatto sociale attraverso la fotografia – e promosso dal Comune di Milano con il sostegno di Tod’s.
Dopo “Fotografi senza fissa dimora” che nel 2015 ha trasformato gli homeless in fotografi, “Milano Melting Pot” dedicata nel 2016 al tema dell’immigrazione e “La ricerca della felicità” che ha coinvolto i pazienti dell’oncologia pediatrica dell’Istituto dei Tumori di Milano, RISCATTI ha scelto quest'anno di sostenere i ragazzi di Amatrice che hanno perso la casa, gli affetti e il Centro Giovani, punto di aggregazione raso al suolo dal sisma.
Dal 9 al 18 marzo la mostra “RI-SCATTI, Da Zero”, a cura di Alessia Glaviano, riunirà al PAC gli scatti di 13 studenti dell’Istituto Omnicomprensivo di Amatrice, impegnati per due mesi in un workshop di fotografia realizzato con il WJ -…

Live in the house and it will not fall down

Imm' - collana dedicata alla cultura visiva e dell'immagine - e Isolo17 Gallery sono lieti di annunciare "Live in the house and it will not fall down", mostra personale di Chiaralice Rizzi e Alessandro Laita a cura di Nicola Turrini, che inaugurerà il 17 febbraio nello spazio di Via XX Settembre 31b a Verona. 
La mostra crea un'inedita costellazione visiva attorno al libro omonimo che i due artisti hanno recentemente pubblicato per l'editore inglese Mack, e dove si confrontano direttamente con la collezione di immagini rinvenute nello studio dell'artista veneziano Bruno Rizzi alcuni anni dopo la sua morte.
Materiali direttamente provenienti dal libro, allestiti in un'installazione di grandi dimensioni, si intrecceranno a lavori precedenti - come la serie di fotoincisioni di Chiaralice Rizzi A perfect commotion del 2012 - e a opere inedite realizzate dopo la pubblicazione del libro come dei disegni di Alessandro Laita che si ispirano al lavoro pluriennal…

V edizione del Perugia Social Photo Fest

Manca meno di un mese all’inaugurazione della V edizione del Perugia Social Photo Fest (www.perugiasocialphotofest.org),la prima rassegna internazionale di fotografia sociale e fotografia terapeutica che si terrà a Perugia dal 10 Marzo all’8 Aprile 2018.Inaugurazione prevista per venerdì 9 Marzo, a partire dalle ore 18.00, presso il Museo Civico di Palazzo della Penna (Via Podiani 11, Perugia).  
Ricchissimo il programma di questa quinta edizione, tra cui:
-  18 mostre divise nelle sezioni Fotografia Sociale e Fotografia Terapeutica;
-  Una mostra collettiva dei 15 artisti vincitori di “FRAMMENTI CALL.4.COLLAGIST”, la open call ideata dal PSPF con l’obiettivo di dare visibilità ai nuovi artisti che si esprimono attraverso il mezzo del collage analogico;
-  “SPAZIOFF - Uno sguardo femminile alla fotografia contemporanea”, un contenitore dei più innovativi e significativi progetti fotografici di fotografe italiane emergenti;
-  Una conferenza internazionale sull’utilizzo dellefotografie per …

Parallel per Artbahnhof

Artbahnhof apre le sue porte con la mostra Parallel, un evento che presenterà al pubblico il nuovo spazio espositivo, il suo programma biennale e la collezione permanente: artisti emergenti e storici collezionati dai fondatori in questi anni di resilienza artistica.
Fondata a Londra nel 2016, Artbahnhof, dalla capitale inglese, si sposta a Milano e inaugura una nuova location, polifunzionale ed esclusiva: non è solo una galleria, ma anche agenzia di mediazione per artisti, gallerie, musei e aziende; è polo culturale di incontro e formazione nel campo dell’arte. 
La nuova sede meneghina ospiterà, infatti, corsi di curatela e organizzazione di eventi artistici e culturali; offrirà servizi di consulenza per artisti emergenti e affermati; sarà residenza d’artista; metterà a disposizione professionisti per la creazione di progetti di comunicazione, creazione di archivi artistici fisici e digitali, incontri che permetteranno lo scambio costante nella ricerca artistica. Artbahnhof ospita anche…

SHAPING THE UNCONVENTIONAL

Contemporary Urban – l’innovativo laboratorio creativo di progettazione e consulenza che unisce architettura e comunicazione strategica, ideato da Mauro Panigo e Alberto Zavatta – presenta i momenti d’incontro con quattordici protagonisti del mondo delle professioni; donne e uomini che promuovono, ogni giorno, una visione unica sulla cultura e la società contemporanee.


CONTEMPORARY URBAN presenta la campagna on-line SHAPING THE UNCONVENTIONAL: testimonianze di esponenti della cultura e della società, capaci di ispirare e orientare i modi di fare, di comportarsi, di lavorare e di abitare gli spazi urbani e le città con approcci post moderni e non convenzionali.
Quattordici personalità del mondo dell’architettura, della finanza, dell’ingegneria, della musica, della cultura, del mondo accademico, della ricerca, della comunicazione, condivideranno con il vasto pubblico della rete il loro punto di vista su un tema provocatorio: che cos’è oggi il “non convenzionale”? E quanto la “non convenzi…

Gli Spazi Invisibili di Ljubodrag Andric a Mimmo Scognamiglio Artecontemporanea

Mimmo Scognamiglio Artecontemporanea presenta SPAZI INVISIBILI la personale di Ljubodrag Andric, artista nato in Serbia e residente in Canada da oltre 15 anni, che segna il suo ritorno in Italia, dopo due anni d’assenza. Nel 2017 il suo lavoro è stato esposto al Musée des beaux-arts di Le Locle in Svizzera, in una mostra personale che lo ha visto protagonista insieme ad artisti come Sol LeWitt e Anni Albers.
Un corpus inedito di fotografie di grande formato dove ogni simmetria temporale è negata ed esposte come una sequenza di variazioni sul tema, guidano il visitatore attraverso spazi astratti, fatti unicamente di luce e colore che, come in un affresco, rimandano a sensazioni tattili che ne risaltano gli aspetti materici. Caratterizzate sempre dall’assenza della figura umana, le opere di Ljubodrag Andric sono un esercizio di stile che trova le sue radici nel Rinascimento italiano e nelle opere di Piero della Francesca e Beato Angelico, per approdare ad una sintesi di stampo astratto-g…

PREMI E ACQUISIZIONI AD ARTE FIERA 2018

Arte Fiera , la fiera d'arte moderna e contemporanea di più lunga tradizione in Italia, da 42 anni autorevole fulcro del mercato dell'arte nazionale, sarà aperta fino al 5 febbraio. Arte Fiera quest'anno ospita numerosi premi importanti:
PREMIO EUROMOBIL La dodicesima edizione del Premio Gruppo Euromobil Under 30 è rivolta ad artisti italiani e stranieri in mostra ad Arte Fiera. Il Premio sarà assegnato da una qualificata giuria di critici ed esperti del settore il 3 febbraio, il vincitore sarà invitato a interagire con le collezioni di Gruppo Euromobil, main sponsor di Arte Fiera. La Giuria dell'edizione 2018 è composta da Gaspare, Antonio, Fiorenzo e Giancarlo Lucchetta, titolari di Gruppo Euromobil e collezionisti d'arte; Angela Vettese, direttore di Arte Fiera; Beatrice Buscaroli, critico d'arte; da Aldo Colonetti direttore scientifico IED e dal designer Cleto Munari.
PREMIO ANGAMC Il Premio ANGAMC alla carriera, giunto alla sua seconda edizione, è un riconoscim…

Mart 2018 | Programmi e prospettive

Si è svolta ieri mattina, 31 gennaio 2018, la conferenza stampa di presentazione dell’attività 2018 del Mart. 

Sono intervenuti, nell’ordine:   La presidente del Mart, Ilaria Vescovi  L’Assessore alla Cultura della Provincia autonoma di Trento  I partner del 2018:  Il direttore generale di Cavit, Enrico Zanoni  Il direttore generale di Sparkasse, Nicola Calabrò  Il direttore del Mart, Gianfranco Maraniello  La presidente Ilaria Vescovi, che ha moderato l’incontro e presentato gli ospiti, si è soffermata sull’importanza dei rapporti strategici con le istituzioni del territorio, con i musei e gli istituti di cultura italiani e stranieri che confermano e consolidano il posizionamento del Museo. “Il Mart collabora inoltre con più di cinquanta aziende private, che in modo diverso supportano e sostengono i nostri molteplici progetti: le mostre, l’attività istituzionale, gli eventi. Le partnerships sono relazioni fondamentali: ci permettono di crescere, di contaminare mondi diversi e di aprirci ad a…